Organi Collegiali

Organi collegiali

Consiglio di Istituto

Il Consiglio d’Istituto è costituito dai rappresentanti delle diverse componenti della scuola:

  • il Dirigente scolastico
  • 8 docenti
  • 2 rappresentanti del personale ATA,
  • 4 studenti,
  • 4 genitori.

Il Presidente è eletto dal Consiglio tra i rappresentanti dei genitori.

I rappresentanti degli studenti vengono eletti annualmente in occasione dell’elezione dei rappresentanti nei consigli di classe.

I rappresentanti dei docenti, del personale ATA e dei genitori sono rinnovati ogni tre anni.

Il Consiglio d’Istituto elabora gli indirizzi generali per l’attività della scuola e le scelte generali di gestione e di amministrazione, adotta il Piano dell’Offerta Formativa ed approva il Programma Annuale. Ha inoltre potere deliberante per quanto concerne l’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nel rispetto delle competenze attribuite al Collegio dei docenti.

Consigli di classe

Sono organi collegiali costituiti dai docenti della classe ai quali in talune occasioni si aggiungono i rappresentanti eletti fra i genitori e fra gli studenti.

Si riuniscono al fine di concordare le attività scolastiche e didattiche per la classe.

Fra i componenti di ciascun Consiglio di classe vengono designati il coordinatore e il segretario.

Comitato di garanzia

Ai sensi dell’ art. 5 comma 1 dello "Statuto", è istituito il Comitato di garanzia come organo di garanzia interno alla scuola. Esso delibera, su richiesta di studenti e/o genitori, sia in merito ai provvedimenti disciplinari presi dai competenti organi della scuola, sia sui conflitti che possono sorgere nell’applicazione del presente regolamento d’Istituto.

Esso si compone di un docente designato dal Consiglio d’istituto su indicazione del Collegio dei docenti, di uno studente e di un genitore eletti rispettivamente dal Comitato studentesco e dal Comitato dei genitori. I tre organi menzionati sono tenuti, altresì, a nominare 1 titolare e 1 supplente, appartenenti a classi diverse.

In caso di incompatibilità di qualcuno dei componenti (es.: qualora faccia parte del C. di garanzia lo stesso soggetto che abbia preso parte all’irrogazione della sanzione) o di dovere di astensione (es.: qualora faccia parte del Comitato di garanzia lo studente sanzionato o un suo genitore) subentrano i membri supplenti.

Ai fini della validità delle deliberazioni, il Comitato di garanzia in prima convocazione deve risultare "perfetto", mentre in seconda convocazione funziona con i membri effettivamente presenti e, comunque in numero non inferiore a due. Nel deliberare, i componenti possono esprimere solo voto positivo o negativo; il voto d’astensione non è ammesso.

Attualmente è composto da:

  • prof. Michele Santoro
  • prof. Francesco Zabban (supplente),
  • Ivan Covelli (rappresentante degli studenti),
  • Gemma Laura Mancini (supplente rappresentante studenti),
  • Leoni (rappresentante dei genitori)
  • Emilia Galiffa (supplente rappresentante genitori)

Allegati
Elenco dei coordinatori e segretari (A.S. 22/23)
Rappresentanti genitori/alunni (A.S. 22/23)