IL LICEO CASTELNUOVO

“Preparare il terreno è la cosa essenziale. La natura è tutta piena di germi fecondi. Se il terreno sarà fertile, non tarderanno a sbocciare i più mirabili fiori.”

(Guido Castelnuovo)
 (Il valore didattico della matematica e della fisica, in Rivista di Scienza, anno I, vol. I, Zanichelli, 1907, pag. 337)

Il Liceo “Guido Castelnuovo” è stato istituito a Firenze nel 1967, in un periodo storico di notevole crescita della domanda di istruzione superiore, come il secondo liceo scientifico della città. Fin dalla sua fondazione il Liceo è dedicato alla memoria del matematico Guido Castelnuovo  (Venezia 1865 – Roma 1952). Nel corso della sua storia il Liceo Castelnuovo ha assolto alla funzione di Liceo Scientifico del centro della città ed oggi è dislocato su due sedi:

sede di  via Alfonso La Marmora 20, nell’edificio ottocentesco che fu la sede del Ministero dell’Istruzione Pubblica ai tempi di Firenze capitale;

sede di via della Colonna 10, il cui nucleo più antico apparteneva al complesso conventuale di Santa Maria Maddalena dei Pazzi.

In questo anno scolastico dieci classi sono ospitate in una terza sede presso l’ex Regio Istituto Vittorio Emanuele II, in via Nicolodi 2.